Corso: CORSO DOMENICO PAPAGNO - EDIZIONE 2016/2017

CORSO DOMENICO PAPAGNO - EDIZIONE 2016/2017

28/09/2016

OBIETTIVO:Elevare il livello professionale di coloro che operano in un settore in continua evoluzione normativa e tecnologica, proprio per adeguarlo a questo processo evolutivo.

TIPO DI CORSO:CORSO DI FORMAZIONE E PERFEZIONAMENTO PROFESSIONALE in campo marittimo e portuale a carattere generale, utile ma non direttamente propedeutico agli esami professionali per raccomandatario o mediatore marittimo.

DESTINATARI: Dipendenti di Aziende associate.

SEDE ORGANIZZATIVA:Associazione Agenti Raccomandatari Mediatori Marittimi Agenti Aerei – Piazza Dante 6/6 – 16121 GENOVA – Tel. 010/591.985 – 591.595 – 553.6696 – fax 590.883.

SEDE DIDATTICA:Sede Associazione – Piazza Dante 6/6

DURATA:Dal 25 ottobre 2016 al 9 maggio 2017 con cadenza bisettimanale 


STRUTTURA CORSO:Modulo di base: 47  incontri a carattere generale
Modulo di approfondimento con 3 incontri divisi per aree di interesse, più 2 test di verifica e consegna diplomi.

INAUGURAZIONE:Apertura corso 25 ottobre 2016 alle ore 18.00. 

ORARIO:Tutti i Martedì e i Giovedì dalle 18.00 alle 19.30.

FONDATORE:Dr. Domenico Papagno

DIRETTORE:Sig. Massimo Moscatelli

SEGRETERIA:Dott.sa Iolanda Garzia, Associazione Agenti Marittimi

TUTOR:A cura di Assagenti

LIBRI DI TESTO:Nuovo manuale dei traffici marittimi; AA.VV. (Bozzi ed. 2016)
Il Mediatore Marittimo, Costa – De Paolis – Palmesino – Lombardi (ed. 2004) 
Porti e lavoro portuale; Lombardi (ed. 1998)

Specifiche dispense predisposte dai vari docenti.


ISCRIZIONE:Per l’ammissione al corso dovrà essere presentata alla Segreteria dell’Associazione entro il 21 ottobre 2016 domanda scritta indirizzata all’Assagenti, Piazza Dante 6/6, unitamente a una fotografia formato tessera.

L’Associazione si riserva,  nel caso le domande di iscrizione risultassero in eccedenza rispetto alla capienza della sala, di adottare i metodi di selezione che verranno ritenuti opportuni.

Oltre ai suddetti allievi, saranno ammessi al corso 4/5 giovani disoccupati, in possesso di idonei requisiti di base e sottoposti ad apposita selezione, la cui quota di partecipazione sarà a carico dell’Associazione. La domanda di ammissione dovrà essere presentata dai disoccupati entro il 17 ottobre  2016.


MODALITA' E QUOTA 
DI PARTECIPAZIONE:La quota di partecipazione stabilita in  € 700,00 = (settecento), dovrà essere versata all'atto dell'ammissione al corso presso la Segreteria in Piazza Dante 6/6. La quota è comprensiva delle dispense relative a specifici argomenti trattati dai vari docenti, con esclusione dei libri di testo.

FREQUENZA:LA FREQUENZA ALLE LEZIONI E’ OBBLIGATORIA

Si raccomanda il massimo rigore nel rispetto dell’orario di entrata e di uscita dall’aula e la massima disciplina durante le lezioni (evitare l'uso dei telefoni cellulari, così come le entrate e le uscite dall'aula) per una doverosa forma di rispetto nei confronti dei docenti e dei colleghi. 
L’Associazione rilascerà alla fine del corso, e dopo il sostenimento del test finale, un certificato di frequenza solamente a coloro che non avranno fatto registrare più di 10 assenze, anche se giustificate e che non avranno ricevuto più di tre lettere di richiamo disciplinare.
Le uscite anticipate dalla lezione ed i ritardi superiori ai 15 minuti saranno considerate assenze.